Mi fai un po’ paura

Mi fai un po' paura - Alexandra Boiger

Il nostro primo incontro con la bimba cui le persone eccentriche o stravaganti o severe fanno un po’ paura è sulla copertina di questo albo: trema intimorita dinanzi a una flessuosa e incombente ombra terrificante e paralizzante come solo la paura sa essere.

Paralizzante anche nella capacità razionale di giudizio, sebbene chiederne ai bambini sia un po’ eccessivo. Capita anche agli adulti, e con quale radicata resistenza!, di nutrire diffidenza, quando non paura, nei confronti di persone sconosciute o con cui ci si trova giocoforza a interagire per motivi vari. A me, per esempio, tempo fa faceva un po’ paura il portiere dello stabile in cui lavoravo, senza una ragione, per puro pregiudizio, anch’esso irrazionale.

La differenza sostanziale tra adulti e bambini che s’affievolisce man mano che questi ultimi crescono è la dolce capacità di superare i propri preconcetti, passando oltre, considerando altro e da altri punti di vista, cercando e trovando quel lato buffo e buono che scaccia la paura.

 Mi fai un po' paura - Alexandra Boiger

A una prima lettura ho trovato l’albo di Emily Jenkins e Alexandra Boiger un po’ conservatore, mi faceva un po’ storcere il naso la tendenza esplicita a sottolineare ciò che si dovrebbe rispetto a ciò che non si dovrebbe pensare. Prima sensazione ingiusta, così come ingiusta è quel poco di paura nei confronti del ragazzo con la cresta che sfreccia sullo skatebord, o nei confronti del maestro barbuto di canto che agita la sua bacchetta intimando “devi essere perfetta!”. Probabilmente, anzi certamente, il ragazzo come prima cosa la mattina coccola il suo gatto e il professore, la sera in poltrona, coccola il suo cagnolino; probabilmente, anzi certamente, questo libro illustrato ad acquerello, le cui curve morbide e i dettagli cromatici contrastano con la distorsione dell’immagine mentale viziata dalla paura, è piuttosto realistico che conservatore. Utile nel raccontare la vacuità del pregiudizio.

Sfoglia l’anteprima

copertina mi fai un po pauraTitolo: Mi fai un po’ paura
Autore: Emily Jenkins, Alexandra Boiger
Traduttore: Giovanna Pecoraro
Editore: Il Castoro
Dati: 2011, 34 pp., 13,50 €

Lo trovi tra gli scaffali virtuali di Amazon.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...