Storia di un albero

storia di un albero - émilie vast

Per fare un albero ci vuole un fiore… o uno scoiattolo previdente che nasconde una bella pera sottoterra. L’albero spunta e poi cresce. È una storia che incomincia sulla prima pagina e finisce sulla seconda. Molto poetica. Ancor più poetica quella seguente. Se la prima era “cresce” ora si tratta di “incanta” e mentre un uccellino porta tra i rami dei fili d’erba per il suo nido, spuntano da un’ideale finestra, da un ritaglio tondo, due cerbiatte che, rapite, osservano con curiosa passione come le corna del cervo si facciano, grazie all’albero, rami di foglie, frutti e fiori. Questa storia potrebbe anch’essa finire qui, scopriamo, voltando pagina che invece c’è uno splendido antefatto fatto di corse e saltelli tra un albero e l’altro, tra un cespuglio e un arbusto. Adesso è la volta del cervo di affacciarsi dal ritaglio tondo in un inchino che è palese ora, volto alle cerbiatte stupefatte e curiose.

L’albero “provvede”, “accoglie”, “unisce” in una ridda di storie incrociate, indipendenti, semplici, metaforiche, tutte intense, senza sbavature o eccessi. Le pause sono poetiche, i rimandi altrettanto, le parole (le pochissime parole) come sospese in un tempo che dura e resta e al contempo s’evolve.
Il tempo di un prendere il volo, di una migrazione, e le foglie divenute gialle cadono, i rami si coprono di neve. L’albero “attende” che il caso faccia il suo gioco.

storia di un albero - émilie vast

Émilie Vast fa tutto questo con l’ausilio di soli quattro colori: il nero, il grigio, il bianco e il giallo. L’impianto delle immagini è tale che le storie nascono da destra verso sinistra, da sinistra verso destra, si sviluppano verso l’alto seguendo il moto dei rami, il librarsi verso i margini degli uccelli,o verso il basso seguendo la caduta delle foglie, gli inchini e le danze degli animali.

L’invito dell’ultima pagina “e di nuovo…” non potrebbe essere più esplicito. Le storie più poetiche nascono proprio così: ricominciando da un’altra prospettiva, da un altro verso.

storia di un albero - émilie vast copertina

Titolo: Storia di un albero
Autore: Émilie Vast
Editore: Gallucci
Dati: 2012, 32 pp., 13,00 €

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...