Canto di Natale

Nella deliziosa introduzione di Alberto Melis il critico si rivolge, scelta felice, direttamente ai lettori, riassumendo in pochissime e vivaci pagine le qualità di questo intramontabile racconto di Charles Dickens: Ebenezer Scrooge è un uomo arido e indurito da anni e anni di avarizia, non pensa che al denaro ed è immune a qualsiasi moto di generosità o bontà. Non si fa infatti scrupoli nel maltrattare il suo impiegato Bob Cratchit. Ma soprattutto è un uomo arido giacché non riesce a concepire la felicità. Fino a quando non riceverà un regalo molto speciale durante la notte della vigilia di Natale: tre spiriti andranno a fargli visita. Spaventosi e tremendi lo porteranno al Natale passato, a quello del presente e a quello futuro insegnandogli a lasciarsi alle spalle avidità ed egoismo e a riconoscere la semplicità e l’arte dell’essere felici.

canto di natale - Charles dickens - fabio visintin

Faccio mie le parole di Alberto Melis: “Fidatevi di me. Ci sono almeno tre buoni motivi per leggere o rileggere, Canto di Natale. Il primo è che è un bel libro. Il secondo è che è un libro divertente. E il terzo è che l’uomo che l’ha scritto, Charles Dickens, non è stato solo uno dei maggiori scrittori di ogni tempo e di ogni paese, ma anche un uomo che, da adulto, non ha mai dimenticato cosa vuol dire essere un bambino o un ragazzo”. L’edizione del Battello a Vapore è corredata dalle illustrazioni di Fabio Visintin e presenta tutte le caratteristiche della collana in cui è compreso (i classici) e di cui ho già parlato in passato.

Titolo: Canto di Natale
Autore: Charles Dickens
Editore: Piemme, Battello a vapore
Dati: 2012, 169 pp., 11,00 €

Lo trovi tra gli scaffali virtuali di Amazon.it

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...