L’errore di Babbo Natale

Sulle prime non me ne ero accorta: l’autore di questo albo illustrato è lo sceneggiatore, regista e attore Richard Curtis (uno dei creatori di Mr Bean e autore di celebri commedie: Notting Hill, Il diario di Bridget Jones…). In generale non sono contraria agli autori che cambiano media, però assumo una posa guardinga e affilo il mio spirito critico. Così preparata, comincio a leggere: è la vigilia di Natale e anche nella famiglia Weston le due sorelline gemelle Michi e Alex si pongono la fatidica domanda: sono stato buona quest’anno?

errore babbo natale - CurtisPer Michi la risposta è semplice, giacché lei sa di essere sempre stata buona. Il discorso non è così lineare per Alex che dal canto suo è ben cosciente di averne combinate di tutti i colori. Come si evolverà la storia, mi chiedo? L’inizio non è tra i più sorprendenti; invece dal momento in cui Babbo Natale commetterà un clamoroso errore (di cui non vi anticipo nulla per non rovinare la sorpresa) la storia diventa divertente e originale, tenera e ironica.

Le illustrazioni di Rebecca Cobb sono vivaci e ricche di dettagli. Tra tutte ho apprezzato soprattutto quelle a piena pagina realizzate con una prospettiva che sembra darci l’opportunità di lanciare uno sguardo verso giù, proprio come farebbe Babbo Natale dalla sua slitta.

Titolo: L’errore di Babbo Natale
Autore: Richard Curtis
Editore: Gallucci
Dati: 2012, 44 pp., 13,00 €

Lo trovi tra gli scaffali virtuali di Amazon.it

Una risposta a “L’errore di Babbo Natale

  1. Pingback: Il calendario dell’avvento di AtlantideKids. Un libro al giorno fino a Natale. Storie di inverno e neve | AtlantideKids·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...