Noi siamo della stessa materia di cui sono fatti i sogni

I libri sono della stessa materia di cui sono fatti i sogni. Reinterpreto Shakespeare e mi sbilancio, perché farlo è una sensazione meravigliosa di libertà: i libri della collana Jeunesse ottopiù di rueBallu questa definizione la meritano tutta. Di cosa è fatto un sogno? Di materia splendida, di atmosfera soffusa, di irrealtà acciuffate e rese tangibili, per poco, una parentesi se li si vive dormendo. Io penso agli altri sogni, quelli che a furia di inseguirli finisci per raggiungerli, quelli che ogni giorno ti incoraggiano a guardare oltre, quelli che hanno il sapore, dolcissimo, della rivalsa.

William Shakespeare e la tempesta del guanto mascherato2

William Shakespeare e la tempesta del guanto mascherato, Lina Maria Ugolini, Pia Valentinis – 2013, rueBallu

E per raccontarvi William Shakespere e la tempesta del guanto mascherato parto dalla cura editoriale. Copertina in cartoncino poroso tenuta ben ferma da un elastico a mo’ di taccuino (ideale per non far sfuggire i sogni), carta di alta qualità ralizzata con fibre di cotone riciclate e ad alta leggibilità, considerata consistenza e colore; illustrazioni a colori, composizione elegante e ariosa.

William Shakespeare e la tempesta del guanto mascherato

William Shakespeare e la tempesta del guanto mascherato, Lina Maria Ugolini, Pia Valentinis – 2013, rueBallu

Si racconta di Marco che a bordo di un veliero ripercorre le scene de “La Tempesta” Di Shakespeare; in compagnia della fedele Zigghy, scimmietta da compagnia, e sotto la guida di un guanto, incontrerà Ariel, Miranda, Prospero in un viaggio che è un’avventura straordinaria e sospesa tra la realtà e l’immaginazione, esattamente come accade con queste narrazioni a mezza strada tra il romanzo e la biografia. Perché usciti sani e salvi da La tempesta, bambino e scimmietta incontreranno Shakespeare in persona il quale racconterà loro quale strumento magnifico siano le arti per raggiungere luoghi impensabili, velieri velocissimi coi quale inseguire i propri sogni.

Conosceva ogni dettaglio di quel veliero perché ne era stato i capitano. Grazie a un guanto mascherato, aveva superato una tempesta in mare. E tutto il resto era accaduto in un sogno vero…

Autrice del testo è Lina Maria Ugolini, delle illustrazioni Pia Valentinis.

Copertina comics 4.qxdTitolo: William Shakespeare e la tempesta del guanto mascherato
Autore: Lina Maria Ugolini, Pia Valentinis
Editore: rueBallu, Ottopiù
Dati: 2013, 80 pp., 16,50 €

Trovi William Shakespeare e la tempesta del guanto mascherato sugli scaffali virtuali di Amazon.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...