In ogni Pinocchio

In ogni PEnSierO c’è un peso, per questo bisogna ben considerare l’esprimerlo. E io ho meditato a lungo su questo, perché, sarà l’estate, ma mi ritrovo a produrne di molto partecipati, e quando entra in gioco la partecipazione personale è sempre piuttosto rischioso. Il rischIO è un accidente che contiene l’io, e talvolta è piacevole correrlo.

In ogni Pinocchio, quindi, c’è un pino, ma c’è anche un occhio, ci sono delle noci, e, se si fosse toscani, come il ben noto burattino, non faticheremmo a trovarvi dei pici.

Il gioco è questo, l’anima del libro è questa; e considera le radici rodariane così come una delle regole compositive della filologia, per fare un gioco, che come tutti quelli ben giocati, poco impiega a diventare una storia.

In ogni Pinocchio, Giuseppe Caliceti, Gaia Stella - 2016, Topipittori

In ogni Pinocchio, Giuseppe Caliceti, Gaia Stella – 2016, Topipittori

E In ogni Pinocchio comincia a raccontare sin dalla copertina, giacché da essa prende le mosse per suggerire una regola (senza le regole giocare non ha molto senso): la “o” centrale di Pinocchio, di cui non si può far senza, è l’ultima del pino e la prima dell’occhio, questo lo suggerisce piuttosto chiaramente la parola. L’immagine Pinocchio, dal canto suo, si costituisce burattina per mezzo di tanti pezzetti, ci guarda con un occhietto nero e vispo che ben s’illumina sul grigio e col naso e col moto ci indica, gamba sinistra arancione e berretto verde, come partire si slancio.

In ogni Pinocchio, Giuseppe Caliceti, Gaia Stella - 2016, Topipittori

In ogni Pinocchio, Giuseppe Caliceti, Gaia Stella – 2016, Topipittori

Un lavoro molto ben riuscito di sincronia, quello di Giuseppe Caliceti e Gaia Stella, che si nutre di dettagli, di sillabe, di fonemi, di pezzetti e forme, che, insieme, montano in un’architettura equilibrata e narrativa. In ogni Pinocchio c’è un pino, che è fatto di lettere, del cappellino verde e della gamba arancione. La storia, la conosciamo tutti. In ogni duomo, c’è un uomo, e cosa ci faccia possiamo provare a immaginarlo; e la storia può essere d’amore, come di distacco, come anche di riconciliazione.

In ogni Pinocchio, Giuseppe Caliceti, Gaia Stella - 2016, Topipittori

In ogni Pinocchio, Giuseppe Caliceti, Gaia Stella – 2016, Topipittori

Comincia dalla copertina, dicevo, e continua nei risguardi, coerente con il suo stesso impianto, suggerendo parole in cui ne abitano altre, spiegando come realizzare dei timbri per disegnare, invitando a proseguire il gioco, inventare altre storie.

In ogni Pinocchio, Giuseppe Caliceti, Gaia Stella - 2016, TopipittoriTitolo: In ogni Pinocchio
Autore: Giuseppe Caliceti, Gaia Stella
Editore: Topipittori
Dati: 2016, 48 pp., 14,00 €

Trovi In ogni Pinocchio sugli scaffali virtuali di Amazon.it

Una risposta a “In ogni Pinocchio

  1. Pingback: I libri che porto in vacanza per il mio bimbo di 3 anni | AtlantideKids·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...