E vissero tutti cattivi e scontenti

I fratelli di Lisabetta uccidon l’amante di lei: egli l’apparisce in sogno e mostrale dove sia sotterrato; ella occultamente disotterra la testa e mettela in un testo di bassilico, e quivi su piagnendo ogni dì per una grande ora, i fratelli gliele tolgono, ed ella se ne muore di dolore poco appresso. Ho scelto Isabella […]

IL CALENDARIO DELL’AVVENTO DI ATLANTIDEKIDS – 2017

Un libro al giorno, da leggere in attesa del Natale. Ho selezionato albi illustrati, romanzi, racconti, libri da costruire. Visioni laiche che giocano con la leggenda, cristiane per chi invece crede. Ho scelto libri che invitassero alla lettura partecipata, così come altri da gustare da soli, nell’atmosfera al contempo dolce e frizzante delle festività natalizie.

Pulci nell’orecchio (acerbo)

Della propagazione della luce sappiamo tutti dalla fisica studiata al liceo; io un po’ più vagamente perché ho la tendenza a raccontarmi le teorie fisico/matematiche come se fossero fiabe, per cui la variante dell’oggi di solito è parecchio distante dall’originale di partenza, però ecco, con in mano le pulci nell’orecchio curate e illustrate da Fabian Negrin […]

I libri del 2016 che hanno reso più bello AtlantideKids

Il nido, di Kenneth Oppel, Jon Klassen, Rizzoli È un’angoscia incalzante quella che accompagna la lettura de Il Nido; angoscia che va ad agire sulle paure, che smuove le insicurezze, che insinua dubbi pericolosi e stranianti. […] Facciamo che, di  André Marois, Gérard Dubois – Orecchio acerbo “Facciamo che siamo negli anni Sessanta e nelle illustrazioni leggiamo di […]

Fiabe incrostate di salsedine. Profumano, pizzicano

Cola Pesce sapeva nuotare meglio di un pesce e dei pesci aveva qualche caratteristica fisica. Nel mare trova il suo habitat naturale, in acqua praticamente vive, ma in totale solitudine, chiacchierato, direi celebre, ma abbracciato solo dai flutti. Questa solitudine, che definirei anche emarginazione coatta, lo porta a cercare il contatto con i suoi simili terrestri, a voler dimostrare il proprio valore. Si spinge oltre i suoi limiti sebbene cerchi in certe occasioni di opporre timidamente resistenza a richieste crudeli.

La crudeltà meravigliosa delle fiabe calabresi

È dal realismo magico che prendono mossa le fiabe. In un contesto assolutamente schietto, in cui i bisogni primari si sostituiscono facilmente ai legami sentimentali come a quelli di sangue, in un contesto ferino, direi meglio, si muovono personaggi ambigui nella loro limpidezza. Personaggi da cui non ci si può aspettare reazioni guidate dal filo […]

Riduzione e adattamento: una questione di termini e stile. Il re è nudo!

Di riduzioni e adattamenti ho parlato (male) in diverse occasioni; quello che mi ha indotto a farlo è soprattutto l’innaturale tendenza di alcuni editori alla seduzione ingannevole che, come in qualsiasi rapporto nato su questa base precaria, induce a contraddizioni, delusioni, false certezze e, sopra ogni altra cosa, a un’abitudine alla mediocrità, alla disattenzione, alla […]

La mia mamma / Il mio papà

Forte come un orso è la mamma che ci racconta Anthony Browne in un albo che è doppio, giacché capovolgendolo scopriamo che forte come un gorilla e capace di scacciare senza timore il lupo cattivo è anche il papà. Forte come un orso ma anche “tenera come un micio”, “tosta come un rinoceronte” è questa […]

Bestie

Tutto incomincia con un espediente: una sosta durante un lungo viaggio in macchina. Due bambini, fratello e sorella, reclamano a viva voce la possibilità di fare pipì e, ottenuto quanto richiesto, ne approfittano per far viaggiare una barchetta di plastica blu in un torrentello. Il torrente in effetti è piccolo ma la corrente abbastanza forte […]