Tag: Jutta Richter

Io sono soltanto una bambina

Credo che sia nel titolo dell’ultimo romanzo di Jutta Richter, edito da Beisler editore, che siano da rintracciare tutti gli elementi necessari a un buon libro di letteratura per l’infanzia: c’è, per cominciare, l’infanzia; c’è, per continuare, l’infanzia in quanto tale senza sovrastrutture o…

Un’estate di quelle che non finiscono. Afosa, lunga, struggente

Quando si è ragazzini non ci si pensa; si vive pienamente. Si vive ogni momento della propria vita con un’intensità che solo il disincanto (spietato) attenua anno dopo anno. Si scoprono altezze incantate, luoghi magici; si sperimentano rituali scaramantici e riti audaci. Si rivestono…

Bimbi solitari che parlano agli animali

E l’eternità cominciava a mezzogiorno, nel caldo che luccicava, quando ce ne stavamo l’una accanto all’altro e io gli spiegavo sottovoce le parole che avevo imparato a scuola la mattina. Tu sei un gatto impertinente, gli sussurrai una volta, e io una bambina impertinente,…