Tag: lupo

Il lupo, la papera e il topo

Quale evento può essere più straordinario nella vita semplice e bucolica di un topolino? Oltre a essere mangiati da un lupo, intendo. Può straordinariamente accadere che il topo si ritrovi nella pancia del lupo tondo tondo, con la coda al suo posto, nemmeno un…

Lupo e cane insoliti cugini

Cane si veste perbene, vive in una bella casetta, è riflessivo e assennato. Lupo se ne va in giro vestito della sua sola pelliccia selvaggia e ne sa una più della volpe (che però in queste storie non c’è). I due sono cugini, ma…

Con le orecchie di Lupo

I bambini hanno la capacità un po’ ferina di isolare i rumori, di isolare un preciso suono in un contesto rumoroso, direi meglio. E allora sono orecchie che si rizzano ad ogni cinguettio inatteso, per ogni rumore improvviso. Figuriamoci quindi con le orecchie di…

Il lupo, l’albero e la bambina

Era una recensione. Quella che avevo in mente giorni fa. Era una recensione di quelle che raccontano della celebrità degli autori, di quelle che segnano tante date, riferimenti, rimandi. Era una bella recensione, ma non sembrava nemmeno una mia recensione. E questo libro invece…

Dalla parte dei lupi

Quando sarò grande, Jean Leroy, Matthieu Maudet - Babalibri 2015

Ascoltare le gare dialettiche tra bambini al parco è attività piuttosto divertente. Gli argomenti di solito sono: qualità proprie, qualità dei propri genitori, quel che si farà da grandi. I bambini dei nostri parchi non hanno pensieri, per cui mirano in alto, a far…

Nella tana del Lupo

Sabato scorso (31 ottobre) passeggiavo per le strade di Imola, in buona compagnia, quando davanti ai miei occhi si è palesata la meraviglia: Casa Piani, una biblioteca per bambini e ragazzi posta proprio al centro della città in una elegante palazzina settecentesca di tre…

Fenrìs, lupo scarlatto protagonista e cantore di una fiaba nordica

È infiammato di ferocia questo lupo selvaggio e crudele dagli occhi ridotti a una fessura per la tendenza a ringhiare che ne tende i lineamenti, dai denti aguzzi e in file ordinate pronti a lacerare, dalla mole imponente sin dalla nascita che lo porta…