Tag: poesia

C’erano tutti nella grande aia

C'erano tutti nella grande aia, di Nino De Vita, illustrazioni di Armin Greder - 2018 Orecchio Acerbo

C’erano tutti nella grande aia, me compresa. Sotto forma di una piuma svolazzante, un fiore di geranio, un petalo d’oleandro. Insieme al maiale che è talmente consapevole di sé da non sembrarlo affatto, insieme a oche, anatre, galline. E io, c’ero anch’io, lo dicevo,…

Ciao cielo

Ciao Cielo di Dianne White, Beth Krommes - 2016, Il Castoro

Beth Krommes ha vinto la Caldecott Medal nel 2009, per Dianne White Ciao Cielo è, invece, un esordio. L’albo è uscito in marzo, in attesa dell’estate di cui racconta il cielo, io ne scrivo quando quell’estate è ormai conclusa. Tra le pagine ampie su cui…

Dora e il Gentilorco ovvero sulla magia della poesia

Per fare una magia sono necessari il talento, certo, ma anche degli strumenti. Devono essere custoditi con cura, maneggiati con destrezza. Per fare la magia della poesia occorrono: una penna, non una qualunque penna, proprio quella lì; dei pezzetti di carta; un sorriso, a…

Giochi di parole, humour, poesia vivono assieme ne L’isola di Bestierare

Prima di qualsiasi altra osservazione in merito a L’isola di Bestierare devo necessariamente considerare la traduzione di Giusi Quarenghi, che, giustamente, viene definita “versione italiana”, giacché il lavoro fatto dalla traduttrice è effettivamente di riscrittura; una riscrittura che immagino faticosa e impegnativa il cui…

Quasi ninna, quasi nanna. Sognare chiudendo o aprendo gli occhi

Che cos’è una ninna nanna? Una filastrocca? Una nenia? Un canto sussurrato? Una cantilena? Tra tutte le ipotesi non ce n’è una esattamente rispondente, così come non ce n’è una del tutto fuori luogo. Tra tutte, però, dal punto di vista dell’origine etimologica, così…

Il bestiario immaginario di Roger McGough

Per quanto appaia (e sia) semplice da leggere e guardare, è altrettanto complesso da recensire questo libricino di versi, questo Bestiario immaginario di Roger McGough. Del resto i risultati semplici, molto spesso, sono il frutto di un lavoro e una composizione complessi. Ed è…

Il ballerino del silenzio

Nel leggere Il Ballerino del silenzio sembra di essere a teatro, in piedi, a omaggiare di stima ed entusiasmo un ballerino lieve; sembra di essere tra le poltroncine di velluto rosso a lanciare fiori assieme agli spettatori dal volto plastico, sculture levigate col dono…

E buonanotte ai sognatori!

Il grande libro dei pisolini, Giovanna Zoboli & Simona Mulazzani Cos’è che sfuma i margini di immagini e azione? Cos’è che acutizza gli angoli di immagini e azione? Cos’è che mescola realtà e immaginazione, paura e dolcezza, angoscia e serenità, risate cristalline e improvvisi…

una rappresentazione immaginifica per un viaggio (che è un volo) dalla meta inattesa

La conferenza degli uccelli – Peter Sis Rientra tra le pubblicazioni destinate ai ragazzi del brillante catalogo Adelphi, questo splendido libro illustrato di Peter Sis. A pieno titolo direi, visto che risponde ai requisiti che ritengo un libro per ragazzi debba avere: l’intensa profondità…

Nei sogni costruisco un futuro per i fiori

Un futuro per i fiori fiorisce dispiegandosi poco alla volta svelando pagina dopo pagina l’immagine di una città in cui i fiori sormontano i palazzi, illuminano e colorano il cielo. Quattro blocchetti di versi rivelano la possibile dolcezza di un futuro fiorito: tre similitudini…